Premio Chiara Inediti 2022

Premio letterario per raccolte di racconti inedite.

Premio Chiara Inediti

L’Associazione AMICI DI PIERO CHIARA con la collaborazione e il sostegno della Pietro Macchione Editore e di diversi sponsor pubblici e privati, ha indetto la XIII edizione del Premio Chiara Inediti per una raccolta di racconti.

Il concorso era riservato a raccolte di racconti inediti (minimo 3 mai apparsi su quotidiani e riviste o sul web) in lingua italiana, di autori di età non inferiore ai 25 anni, residenti in Italia o nella Svizzera italiana, nonché a coloro che risiedono in altri Stati se iscritti all’AIRE o al RSE. Le raccolte dovevano essere integralmente opera di un solo autore: non erano ammesse partecipazioni “a più mani”.

L’opera doveva essere di circa 160.000 battute, spazi inclusi.

Gli autori che intendevano partecipare al concorso dovevano far pervenire, esclusivamente per via telematica mediante un’apposita pagina del presente sito web, entro e non oltre il 22 APRILE 2022, quanto segue:

  • La raccolta in formato .doc o .docx (word)
  • una propria fotografia
  • la fotocopia della carta d’identità
  • i propri dati personali

 

Scarica il bando di concorso (PDF)

 

ACCEDI ALLA PAGINA PER PARTECIPARE AL CONCORSO (disabilitata)

 

Vincitrice

La Giuria tecnica presieduta da Andrea Fazioli scrittore e composta da Adelia Brigo giornalista Varesenews, Andrea Giacometti direttore Varesereport, Marco Linari giornalista e scrittore, ha valutato i 41 lavori pervenuti da tutta Italia e dalla Svizzera Italiana, designando vincitrice:

Camilla Gamberini
Camilla Gamberini
Medicina (BO), 1996
con la raccolta Quindici donne

per la motivazione:

    “Sono racconti pieni di freschezza, scritti con evidente gusto e divertimento, utilizzando un linguaggio molto moderno, semplice e al tempo stesso tambureggiante. La giovane età dell’autrice si percepisce nell’espressività di certe frasi e nelle trovate su cui costruisce le diverse storie. Al lettore arriva una ventata di novità, che non scade mai nella leggerezza superficiale, ma tiene in debita attenzione l’intensità dei personaggi e la cura dei particolari.”

Sottolinea Andrea Fazioli, presidente di Giuria: “È la prima volta in 12 edizioni del Premio Chiara Inediti, che viene premiato un concorrente sotto i 30 anni. La Giuria ha preso unanimemente questa decisione per dare la possibilità a una giovane di muovere il primo passo nel mercato editoriale, un passo che le darà le basi per continuare a coltivare la sua passione per la scrittura.”.

L’autrice: Bologna, 1996. Laureata in filosofia con specializzazione in estetica contemporanea. Negli anni dell’università ha approfondito la scrittura. È apparsa nella raccolta Poesia Italiana, Ivvi Editore, 2021, e ha pubblicato un saggio scientifico su Henri Cartier-Bresson, “Aisthema International Journal”, 2022. È stata finalista al Premio Chiara Giovani 2021. Attualmente lavora come giornalista collaboratrice. I campi fenomenici è il suo esordio nel mondo della narrativa.

La premiazione del Premio Chiara Inediti avverrà durante la Manifestazione Finale della XXXIV edizione del Premio Chiara, domenica 16 ottobre 2022 alle ore 17:00 presso la Sala Napoleonica delle Ville Ponti in Varese.

La raccolta vincitrice viene stampata in 200 copie dalla Pietro Macchione Editore. All’autrice spettano 25 copie gratuite dell’opera. Singoli racconti tratti dall’opera vincitrice e da quelle eventualmente segnalate possono essere pubblicati su giornali e riviste, cartacei e online, previa approvazione dell’Associazione Amici di Piero Chiara. In caso di successive ristampe, editore e autrice definiranno un apposito contratto

 


Consulta l’albo d’oroNota sulla privacy

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •