Evento

🏆 Finale del Premio Chiara 2022
16
Ott
2022

🏆 Finale del Premio Chiara 2022

  • Indirizzo:Piazza Litta, 2
  • Luogo:Sala Napoleonica, Ville Ponti, Varese
  • Orario:17:00
  • Ingresso libero

L’evento è realizzato in osservanza delle disposizioni di sicurezza sanitaria: ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

Programma

Nella prestigiosa cornice della Sala Napoleonica delle Ville Ponti Varese, l’edizione 2022 del Premio Chiara giunge al suo atto conclusivo, la Manifestazione Finale.

L’evento è scandito dallo spoglio delle schede di voto della Giuria dei Lettori, condotto in diretta dal notaio, a seguito del quale verrà proclamato il vincitore della XXXIV edizione del Premio Chiara.

Nel corso della manifestazione:

  • Interviste ai finalisti Michele Mari, Antonio Pascale, Alessandra Sarchi con Andrea Kerbaker.
  • Finale del Premio Chiara Giovani, con annuncio del vincitore e dei premiati
  • Presentazione di Camilla Gamberini, vincitrice del Premio Chiara Inediti, la cui raccolta Quindici donne è come sempre edita da Pietro Macchione Editore.

Conduce Claudia Donadoni.
 

Protagonisti

Michele Mari
Michele Mari Milano, 1955. Ha insegnato Letteratura italiana all’Univ. Statale Milano, pubblicando studi critici e curando edizioni di classici. Collabora con “Repubblica”. Molti dei suoi romanzi, raccolte di racconti e poesie sono nel catalogo Einaudi. Con Nero ha pubblicato i suoi fumetti giovanili; con il Saggiatore la raccolta di saggi I demoni e la pasta sfoglia. Ha tradotto per i maggiori editori italiani opere di Stevenson, Melville, Crane, Wells, London, Steinbeck, Orwell e Gombrowicz.

 
antonio pascale
Antonio Pascale Napoli 1966, è vissuto a Caserta, poi a Roma, dove lavora. È scrittore, saggista, autore teatrale e televisivo e ispettore presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. Per Einaudi ha pubblicato, tra gli altri, La città distratta, Ritorno alla città distratta, La manutenzione degli affetti, Passa la bellezza, Scienza e sentimento, Le attenuanti sentimentali, Le aggravanti sentimentali. Collabora con «Il Mattino», «Il Foglio», per cui dirige il bisettimanale di agricoltura «Agrifoglio», «Rivista Studio», «Link. Idee per la tv», «Mind», «Le Scienze», «limes» e ha un blog su «Il Post». Si occupa di divulgazione scientifica.

 
Alessandra Sarchi
Alessandra Sarchi Reggio Emilia 1971, vive a Bologna. Ha esordito con la raccolta di racconti Segni sottili e clandestini (Diabasis 2008). Per Einaudi ha pubblicato quattro romanzi: Violazione (2012), L’amore normale (2014), La notte ha la mia voce (2017) e Il dono di Antonia (2020). Nel 2019 è uscito per Bompiani il saggio La felicità delle immagini, il peso delle parole. Cinque esercizi di lettura su Moravia, Volponi, Pasolini, Calvino, Celati. È autrice del podcast Vive! realizzato da Storielibere.fm e Piccolo Teatro di Milano in collaborazione con il “Corriere della Sera”.

 
camilla gamberini
Camilla Gamberini, Bologna, 1996. Laureata in filosofia con specializzazione in estetica contemporanea. Negli anni dell’università ha approfondito la scrittura. È apparsa nella raccolta Poesia Italiana, Ivvi Editore, 2021, e ha pubblicato un saggio scientifico su Henri Cartier-Bresson, “Aisthema International Journal”, 2022. È stata finalista al Premio Chiara Giovani 2021. Attualmente lavora come giornalista collaboratrice. Quindici donne è il suo esordio nel mondo della narrativa.

 

 
Andrea Kerbaker
Andrea Kerbaker Milano, 1960. È autore di libri di narrativa – Fotogrammi 1996, Pater Familias 2001, la trilogia Diecimila, 33-1/3 e 70 2003-2004, Una notte di dicembre 2005, Coincidenze 2008, La rimozione 2016, Celebrity 2019, Money 2021 – e di saggistica – Lo stato dell’arte 2007, Bufale apocalittiche 2008, Lo scaffale infinito 2013, Breve storia del libro a modo mio 2014, Milano in 10 passeggiate 2021. Dopo aver lavorato per anni nella comunicazione e nell’organizzazione culturale dell’industria privata, ora insegna Istituzioni e Politiche Culturali all’Università Cattolica di Milano, anima la Kasa dei libri a Milano, dove tiene la sua kollezione di oltre 30.000 volumi, e collabora con il “Corriere della Sera” e col supplemento domenicale de “Il Sole 24 ORE”.

  

 
Claudia Donadoni
Claudia Donadoni, diplomata presso la Civica Scuola d’Arte Drammatica paolo Grassi di Milano. Si laurea in Scienze della Comunicazione presso il Politecnico di Lugano e dal 2007 è giornalista pubblicista. Attrice, drammaturga e regista. Tiene corsi di formazione ad alta specialità agli attori ed è coaching attorale di personaggi televisivi e radiofonici. Ideatrice e conduttrice di format televisivi e grandi eventi.

  

 

…e inoltre i finalisti del #ChiaraGiovani2022

  • Diecimila miglia di Elisa Albè, 2002, Gorla Maggiore (VA)
  • Anche i giganti sognano di Nina Altoni, 2002, Airolo – CH
  • Μελέτη θανάτου – Esercizio di morte di Greta Arosio, 2005, Leggiuno (VA)
  • Desiderio di Sarah Barbara Baiguera, 2006, Mercallo (VA)
  • Tra gli scaffali di balocchi di Benedetta Barbetti, 2002, Osimo (AN)
  • Il desiderio di Teresa Basso, 2007, Ovada (AL)
  • Il secondo desiderio di Vera Berselli, 2006, Lugano – CH
  • Fratelli di Maria Antonietta Brundu, 2006, Marnate (VA)
  • Storia di una storia che non sarà mai tale di Vera Carucci, 2006, Brugherio (MB)
  • La statua del Pasquino di Agata De Gennaro Roccato, 2005, Induno Olona (VA)
  • Il rosario di Onofrio De Michele, 2003, Alberobello (BA)
  • Una vita al faro di Alessia Delle Piane, 2005, Malnate (VA)
  • L’ultimo desiderio di Cecilia Di Via, 2003, Roma
  • Icaro di Madalina Doronceanu, 2006, Spinea (VE)
  • Briciole di Beatrice Facchin, 2005, Mogliano Veneto (TV)
  • E se fosse stato un lieto fine? di Eugenia Faenza, 2007, Udine
  • Spotlights di Anna Fenoglio, 2003, Monastero Di Vasco (CN)
  • È ora (it’s time) di Sara Gonnella, 2005, Isernia
  • Anelito di Sofia Loro, 2002, Casorate Sempione (VA)
  • Il tappeto volante di Cecilia Marchionni, 2004, Gemonio (VA)
  • Ultimo desiderio di Alice Maresca, 2005, Varese
  • Desiderio di Ludovica Maurizi, 2007, Castel di Lama (AP)
  • Treno lungomare di Giulia Milani, 2003, Vedano Olona (VA)
  • Il labirinto di Martin S. ha preso fuoco di Chiara Miscali, 2003, Ardauli (OR)
  • Storie d’autobus – Il pirata di Sara Motta, 2003, Magnago (MI)
  • Dandelion di Katia Paronzini, 2006, Mesenzana (VA)
  • Pura elettricità di Chiara Ribolzi, 2002, Travedona Monate (VA)
  • Esprimi un desiderio di Beatrice Robaldo, 2002, Vicoforte (CN)
  • Un’altra barca di Sofia Soldà, 2002, Tezze sul Brenta (VI)
  • Un mondo senza desiderio di Gemma Tabet, 2006, Lugano – CH
  • Ti ho perso di Martina Vaccari, 2003, Scandiano (RE)
  • La parola di Benedetto Viganò, 2006, Massagno – CH

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •