Evento

Trent’anni di Premio Chiara
11
Mar
2018

Trent’anni di Premio Chiara

  • Indirizzo:Via Cantonale/Cobolenz
  • Luogo:Scuole elementari, Grono (CH-GR)
  • Orario:Dalle 17:30
  • Ingresso libero

Programma

Conferenza in onore del trentesimo anniversario d’attività del Premio Chiara, dal 1989 al servizio della cultura nel territorio della Regione Insubrica.

Intervengono la direttrice Bambi Lazzati, l’italianista e studiosa di Piero Chiara Tania Giudicetti Lovaldi e la plurifinalista al Premio Chiara Giovani Glenda Giussani.

Segue buffet.

Realizzata in collaborazione con Libreria Russomanno, Biblioteca comunale di Grono e con il sostegno di Mondini SA Elettrigilà.

Guarda le foto
 

Protagonisti

Tania Giudicetti Lovaldi
Tania Giudicetti Lovaldi è docente all’Università di San Gallo (CH). Di Chiara ha pubblicato, oltre a vari articoli, le opere Diario svizzero (1944-1945) e altri scritti sull’internamento (Casagrande, 2006), con Giancarlo Sala, I candidi amici. Piero Chiara e il Grigioni italiano (Pro Grigioni italiano-Dadò, 2006) e Siamo stati, siamo, saremo un po’ tutti balordi, con illustrazioni di Lulo Tognola (Salvioni, 2013).

 

 
Bambi Lazzati
Bambi Lazzati, milanese di nascita, vive a Varese. Ex insegnante di disegno e storia dell’arte, da quasi trent’anni è responsabile del Premio letterario dedicato a Piero Chiara, del Festival del Racconto e di tutte le iniziative correlate. È inoltre Presidente degli Amici dei Musei Civici di Varese.

 

 
Glenda Giussani
Glenda Giussani, classe 1990, originaria di Sumirago (VA), è stata finalista al Premio Chiara Giovani nel 2013 e nel 2014 si è classificata in 2^ posizione con il racconto C’è profumo di riscatto cara Amalia.

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
MENU PRINCIPALE
×