Evento

I mestieri dell’editoria
15
Ott
2021
16
Ott
2021

I mestieri dell’editoria

  • Indirizzo:Via Egidio De Magri 1
  • Luogo:HIC-Museo MAGA Gallarate
L’evento è realizzato in osservanza delle disposizioni di sicurezza sanitaria: è obbligatorio essere muniti di greenpass. Dati i posti molto limitati, obbligo di prenotazione tramite l’apposito pulsante qui sopra.

 

Workshop per aspiranti scrittori da 20 a 34 anni

  • Venerdì 15 ottobre ore 9.00-13.00 e 14.00-18.00
  • Sabato 16 ottobre ore 9.30-11.30

Due giorni intensivi in viaggio nel mondo dell’editoria, alla scoperta delle sue dinamiche e delle sue professionalità, con due illustri esponenti del settore: Leonardo Luccone, scrittore, talent scout, editor, fondatore dello studio Oblique, e Mario Andreose, presidente de La nave di Teseo e forte di un’esperienza pluridecennale nel campo editoriale.

Si partirà dal lavoro dell’editor e del redattore editoriale, scoprendo cosa succede dalla scelta del libro all’ultima correzione di bozze, fino ad arrivare alla comunicazione e alle attività di ufficio stampa, che “vendono” il libro dapprima in ambito editoriale e infine al grande pubblico, passando per la nascita di una casa editrice e per il percorso che porta a desiderare di lavorarci, nonché percorrendo i “passi” di uno scrittore esordiente, dalle riviste letterarie alla ricerca di un editore.

L’iniziativa è un’anteprima di Duemilalibri 2021 ed è parte dell’azione Writing Academy Young, nel quadro del progetto AcademYoung. Appuntamento gratuito a posti limitati: obbligo di prenotazione.
 

 

Protagonisti

Leonardo Luccone
Leonardo Luccone, Roma, 1973. Scrittore, talent scout, editor, ha tradotto e curato volumi di scrittori angloamericani come John Cheever e F. Scott Fitzgerald. Ha diretto la narrativa delle edizioni Nutrimenti e la casa editrice 66thand2nd. Nel 2005 ha fondato lo studio editoriale e agenzia letteraria Oblique. Scrive su “la Repubblica” e “Rivista Studio”. Il suo saggio Questione di virgole – Punteggiare rapido e accorto (Laterza, 2018) ha vinto il premio Giancarlo Dosi per la divulgazione scientifica. Nel 2019 è uscito il suo primo romanzo, La casa mangia le parole (Ponte alle Grazie).

   

 
Mario Andreose
Mario Andreose, veneziano, è attivo da alcuni decenni nell’editoria. Ha partecipato all’avventura del Saggiatore di Alberto Mondadori in vesti successive di correttore di bozze, traduttore, redattore, redattore capo, direttore editoriale. Passato alla Mondadori, si è occupato del settore nascente delle coedizioni dei libri per ragazzi e dei libri illustrati. È stato direttore editoriale del Gruppo Fabbri, comprendente le case editrici Bompiani, Sonzogno, Etas e le edizioni scolastiche. Nella RCS Libri, nata dalla fusione del Gruppo Fabbri con la Rizzoli, ha ricoperto l’incarico di direttore letterario. Attualmente è presidente de La nave di Teseo, collaboratore del supplemento culturale “Domenica” del “Sole 24 Ore” e membro del comitato direttivo del Centro internazionale di studi umanistici “Umberto Eco” presso l’Università di Bologna. Nel 2015 ha pubblicato Uomini e libri.

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •