Evento

Dino Meneghin, storia di una leggenda
11
Apr
2024

Dino Meneghin, storia di una leggenda

  • Indirizzo:Via dei Bersaglieri, 1
  • Luogo:Sala Montanari, Varese
  • Orario:21:00
  • Ingresso libero

Proiezione del docufilm

Il racconto della storia di un’icona nazionale, fiera ed inarrivabile ma anche umana e dotata di una simpatia naturale, capace di costruire un ponte tra passato e presente, avvicinando nuove generazioni di appassionati ad un’epoca leggendaria del basket italiano.

Dino Meneghin sarà presente in sala! Conduce Pier Bergonzi, interviene Flavio Vanetti.
 

Protagonisti

dino meneghin
Dino Meneghin, Alano di Piave, 1950, è uno dei simboli del basket italiano. La sua carriera nella massima serie italiana, iniziata all’età di sedici anni e terminata a quarantaquattro, è un esempio di longevità agonistica, che lo ha portato addirittura a giocare contro suo figlio Andrea in una partita ufficiale di campionato. Ha giocato per Varese (1966-1981), Milano (1981-1990, 1993-1994) e Trieste (1990-1993), totalizzando 836 partite e segnando 8.580 punti. Ha partecipato a 13 finali di Coppa dei Campioni, vincendone 7. A queste vanno aggiunte 2 Coppe delle Coppe, 1 Coppa Korać e 4 Coppe Intercontinentali. A livello nazionale ha vinto 12 scudetti e 6 Coppe Italia. Con la nazionale italiana ha partecipato a 4 Olimpiadi (vincendo la medaglia d’argento a Mosca 1980) ed ha vinto una medaglia d’oro e due di bronzo ai campionati europei. Con la maglia della nazionale italiana è sceso in campo 272 volte e ha realizzato 2845 punti. Dopo il ritiro, è stato team manager di Milano e della nazionale italiana. Ha collaborato con Sky Sport. Dal 2008 al 2013 è stato a capo della Federazione Italiana Pallacanestro (prima da commissario, poi da presidente); dal 2016 ne è presidente onorario.

 
Pier Bergonzi
Pier Bergonzi, vicedirettore de La Gazzetta dello Sport. Ha redatto libri sul ciclismo e sullo sport. E’ del 2010 il suo primo romanzo: L’ultimo gregario, ed. Rizzoli, dedicato a Fausto Coppi. Ha curato la realizzazione di video per la RCS, alcuni distribuiti allegati alla Gazzetta. Dal suo libro Pantani: un eroe tragico è stata tratta la fiction RAI “Il pirata – Marco Pantani”.

   

 
Flavio Vanetti
Flavio Vanetti, varesino, classe 1959, dopo sette anni alla “Gazzetta dello Sport” (1982-1989) è passato alla redazione sportiva del “Corriere della Sera”, occupandosi di F1, moto, sci alpino, basket, scherma, volley e anche di rugby, atletica, vela e occasionalmente di calcio. Collezionista di trenini Märklin, pilota a tempo perso di volo a motore e ultimamente anche di droni, inoltre è appassionato di viaggi, cinema, teatro e libri. Ha scritto a quattro mani con Dino Meneghin il volume Passi da gigante.

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •