Evento

Bullismo: l’ignoranza di credersi forti
10
Apr
2018

Bullismo: l’ignoranza di credersi forti

  • Indirizzo:Viale Aguggiari 140
  • Luogo:Sala Kolbe - Varese
  • Orario:Dalle 20:45
  • Ingresso libero

Programma

Tavola rotonda con esperti, politici e rappresentanti delle Forze dell’Ordine sul fenomeno del bullismo: cos’è, come si affronta e quali sono le sue conseguenze.

Saranno con noi Francesca Brianza, che presenterà la Legge Regionale n. 1/2017 – Prevenzione e contrasto in materia di bullismo e cyberbullismo, il comandante Pietro Laghezza della compagnia Carabinieri di Saronno, con la relazione Bullismo e responsabilità: fenomeno o condotte illecite?, la pedagogista Sara Evangelista con Bullismo e cyberbullismo, quali gli interventi educativi? La prevenzione educativa come migliore strategia, la prof.ssa Adriana Battaglia per parlare di Tripax: un efficace metodo europeo per prevenzione e contrasto di bullismo e cyberbullismo, il criminologo Franco Posa e il suo Studio, sensibilizzazione e contrasto di bullismo e cyberbullismo.

Moderatrice sarà Bambi Lazzati, direttrice del Premio Chiara.
 

Protagonisti

Francesca Brianza
Francesca Brianza, Tradate (VA), 1975. Laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano, dal 2003 è iscritta all’albo degli avvocati ed esercita in studio legale a Varese. Dal 2004 al 2009 è consigliere comunale e capogruppo della Lega Nord nel comune di Venegono Superiore, per poi diventarne (fino al 2013) sindaco. Dal 2007 al 2008 è stata consigliere provinciale e presidente della commissione territorio, poi fino al 2013 è stata assessore al Turismo e Cultura. Nel 2013 è eletta consigliere regionale, diventando presidente della Commissione Speciale per i rapporti tra Lombardia, Confederazione Elvetica e Provincie autonome, componente della commissione II Affari Istituzionali, della commissione VII Cultura, istruzione, formazione, comunicazione e sport e segretario della Giunta delle elezioni. Dal 26 ottobre 2015 assume la carica di assessore con deleghe a Post Expo, Città metropolitana e progetti speciali afferenti lo stesso territorio. Dal 28 giugno 2016 muta deleghe in progetti e relazioni del post Expo, relazioni con la Città metropolitana relative al post Expo e rapporti con la Confederazione Elvetica, divenendo poi assessore al reddito di autonomia e inclusione sociale. Nel 2018 è eletta vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia.

  

 
Pietro Laghezza
Pietro Laghezza, originario di Brindisi, si laurea in giurisprudenza presso l’Università del Salento e intraprende la carriera militare frequentando la Scuola Ufficiali dei Carabinieri di Roma. Al termine del corso, col grado di tenente, presta servizio nell’Arma a Bari e a Taranto, dove – in quest’ultima città – comanda il Nucleo Operativo con funzioni prettamente investigative. Dall’anno 2016, promosso capitano, ha assunto il comando della Compagnia di Saronno (VA).

 

 
Sara Evangelista
Sara Evangelista, Pedagogista e mamma, laureata in Scienze dell’Educazione, lavora da anni in ambito educativo e formativo. Coordinatrice e consulente pedagogica presso centri educativi, scuole materne e asili nido nonché presso il Centro Koinè di Tradate e lo studio professionale di Cardano al Campo. Ha pubblicato una piccola collana di 8 libretti pedagogici a sostegno della genitorialità.

 

 
Adriana Battaglia
Adriana Battaglia, laureata in Lettere e in Giurisprudenza, con master presso l’Università Bocconi per Dirigenza di Pubbliche Amministrazioni e in Sistemi avanzati di Europrogettazione sostenuto a Bruxelles, è dirigente scolastico di un istituto di istruzione superiore, giornalista e valutatrice dei progetti della Commissione Europea. Esperta nel campo del disagio giovanile, ha pubblicato testi sul fenomeno del bullismo: Io non ho paura, Storie di vittime e di bulli (Franco Angeli), Battle against bullying (Velar), Strategie europee per combattere il bullismo (Velar). Referente scientifica del progetto europeo “I AM NOT SCARED”, lavora con un partenariato di molti paesi europei. Ha tenuto numerosissime conferenze sul bullismo, in Italia e in Europa, privilegiando l’importanza delle dinamiche psicopedagogiche, come strategie applicabili al contrasto del fenomeno, con costante riferimento alle neuroscienze. In qualità di referente scientifica europea sul bullismo, ha ritirato il premio MEA LUX nel 2011 a Giardini Naxos in Sicilia. In Italia collabora con vari enti per la formazione degli educatori sul fenomeno del bullismo.

 

 
Franco Posa
Franco Posa, laureato in medicina, è criminologo attivo presso alcune procure generali sul territorio nazionale e internazionale. Dirige un istituto di ricerca con sede a Bellinzona e Milano e svolge attività di ricerca soprattutto in neuroscienze forensi, con studi rivolti al metabolismo del cervello dei criminali. Svolge inoltre attività di studio e valutazione delle diverse scene del crimine. In collaborazione con Regione Lombardia tiene attività di sensibilizzazione e contrasto al cyberbullismo e al bullismo.

 

 
Bambi Lazzati
Bambi Lazzati, milanese di nascita, vive a Varese. Ex insegnante di disegno e storia dell’arte, da quasi trent’anni è responsabile del Premio letterario dedicato a Piero Chiara, del Festival del Racconto e di tutte le iniziative correlate. È inoltre Presidente degli Amici dei Musei Civici di Varese.

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
MENU PRINCIPALE
×