Evento

Premio Chiara alla Carriera 2021 a Mario Botta
10
Ott
2021

Premio Chiara alla Carriera 2021 a Mario Botta

  • Indirizzo:Corso XXV Aprile, 13
  • Luogo:Cinema Teatro Sociale - Luino (VA)
  • Orario:17:00

Programma

Cerimonia di conferimento del Premio Chiara alla Carriera 2021 a Mario Botta, cui il riconoscimento viene assegnato con la seguente motivazione:

“A un grande architetto per la sua opera costruita, il cui linguaggio, così radicato nel territorio lombardo-ticinese, ha saputo parlare al mondo intero.”

L’evento sarà condotto da Claudia Donadoni, con la partecipazione di Pierluigi Panza in veste di intervistatore.

Ingresso libero con obbligo di prenotazione – modalità disponibili a breve.
 

Protagonisti

Mario Botta
Mario Botta, Mendrisio, 1943. Dopo un periodo d’apprendistato a Lugano, frequenta il liceo artistico di Milano, prosegue i suoi studi all’Istituto Universitario d’Architettura di Venezia, dove incontra e lavora per Le Corbusier e Louis I. Kahn. Nel 1970 apre il proprio studio a Lugano, tenendo conferenze, seminari e corsi presso scuole d’architettura in Europa e nel resto del mondo. Il suo lavoro ha abbracciato tutte le tipologie edilizie. Dal 1996 è ideatore e fondatore della nuova Accademia di architettura di Mendrisio, dove tuttora insegna. Il suo lavoro è stato premiato con importanti riconoscimenti. Tra le sue opere: il MOMA museo d’arte moderna a San Francisco; il centro Dürrenmatt a Neuchâtel; il MART museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto; la ristrutturazione del Teatro alla Scala di Milano; la chiesa del Santo Volto di Torino; la sede Campari; la riqualificazione urbana dell’area ex Appiani a Treviso; la facoltà di biologia e biomedicina dell’Università di Padova; il ristorante Fiore di Pietra sul Monte Generoso; la cattedrale di Evry; la sinagoga cymbalista e centro eredità ebraica di Tel Aviv.

  

 
pier luigi panza
Pierluigi Panza, Giornalista professionista dal 1995, lavora al “Corriere della Sera”, dove si occupa di cultura. E’ autore e curatore di molti libri e pubblicazioni scientifiche, tra le quali Antichità e restauro nell’Italia del Settecento, Leon Battista Alberti: filosofia e teoria dell’arte, Piranesi architetto, Estetica, tempo e progetto e Orientalismi. Tiene conferenze, seminari è ospite di programmi televisivi e membro di varie associazioni. Ha pubblicato un saggio su Marguerite Duras e due romanzi, Italiani all’opera. Casti, Salieri, da Ponte, Mozart… Un intrigo alla corte di Vienna e La croce e la sfinge. Vita scellerata di Giovan Battista Piranesi, vincitore del Premio selezione Campiello.

 

 
Claudia Donadoni
Claudia Donadoni, diplomata presso l’Accademia d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano. Si laurea in Scienze della Comunicazione e dal 2007 è giornalista pubblicista. Interprete di spettacoli, autrice, ideatrice e/o conduttrice di format televisivi, settimanali di informazione e di redazionali pubblicitari e grandi eventi.

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •