Concorso Videomaking 2018

Concorso internazionale di video-produzione

Premio video making Piero Chiara 2018

In occasione della XXX edizione del Premio letterario dedicato allo scrittore Piero Chiara, l’Associazione Amici di Piero Chiara, che da sempre organizza il premio letterario, con il contributo di Regione Lombardia e con il patrocinio e il sostegno di diversi enti pubblici e privati tra cui Repubblica e Canton Ticino, indice un concorso speciale (“contest”) dedicato al videomaking nel quale il mezzo audiovisivo si mette a disposizione del racconto breve, forma espressiva prediletta da Piero Chiara.

Partecipazione gratuita, aperta a video maker, creativi, esperti digitali, professionisti e non, senza limiti di età, residenti in Italia e Svizzera italiana, i quali potranno partecipare singolarmente o in gruppo con un unico video.

I concorrenti devono realizzare un breve video originale della durata massima di 5 minuti sulla traccia:

Piero Chiara
La provincia specchio del mondo

 

Per orientarvi nell’interpretazione della traccia, potete consultare la nostra personale chiave di lettura.

Sono ammesse tutte le tecniche audiovisive, dal semplice filmato all’animazione in tecnica tradizionale, digitale o anche in stop-motion. Non potranno essere utilizzate musiche ed immagini coperte da diritti d’autore. I filmati dovranno essere inviati in formato .mp4 oppure tramite link a video online.

 

Termini di partecipazione

Il video con cui si intende concorrere dovrà essere inviato entro e non oltre lunedì 16 luglio 2018 esclusivamente via email all’indirizzo contest.pierochiara@gmail.com unitamente alla seguente documentazione:

  • scheda di partecipazione (scaricabile al link sottostante) debitamente compilata
  • breve biografia discorsiva di massimo 300 battute (spazi inclusi)
  • fotocopia della carta d’identità

 

Scarica il bando di concorso e il regolamento (PDF)

 
Se hai dubbi su alcune parti del regolamento, consulta le FAQ.
 

Giuria e scelta dei vincitori

L’Associazione Amici di Piero Chiara ha designato una Giuria, presieduta da Domenico Lucchini direttore del CISA Locarno, e composta da Minnie Ferrara direttore dell’ICMA Busto Arsizio e membro del CDA della Fondazione Film Commission, Gianmarco Gaspari docente di letteratura italiana all’Università dell’Insubria, Giorgio E.S. Ghisolfi regista e docente, Matteo Inzaghi direttore di Rete 55, Bernardino Marinoni giornalista e cultore di Piero Chiara, Antonio Mariotti responsabile della redazione spettacoli del Corriere del Ticino. La Giuria riceverà dalla Segreteria del Premio le opere pervenute entro i termini, le valuterà e selezionerà in modo insindacabile i migliori 8 filmati, per poi decretare 2 vincitori

 

Montepremi e premiazione

  • 1° premio: 2000 €.
  • 2° premio: 1000 €.

La premiazione si terrà a Varese, durante un evento pubblico (data da destinarsi) che includerà la proiezione dei filmati finalisti.

Le elaborazioni più significative saranno inoltre trasmesse da Rete 55, televisione ufficiale del Premio Chiara.
 

Regolamento completo

Il regolamento completo è consultabile nel bando di partecipazione scaricabile in PDF al link sovrastante

 

Info-line

Per eventuali chiarimenti o richieste d’informazioni potete contattare la segreteria telefonando allo 0332 335525 (in orario d’ufficio: da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 14.00) oppure al 335 6352079.

 



Consulta l’albo d’oro

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
MENU PRINCIPALE
×